itzh-CNenfrdejaptrues

TRASPORTO AERONAUTICO

test4

 In soli due secoli l'aereo è diventato il principale e più veloce mezzo di trasporto.

Ad oggi, oltre 3,8 miliardi di passeggeri e 242 milioni di voli.   

L’Europa, ha una quota del mercato del 26% (992,4 milioni, in crescita del 6,1%).

L'istituzione del mercato unico dell'aviazione nella seconda metà degli anni Novanta ha trasformato radicalmente il settore del trasporto aereo, contribuendo in modo significativo alla forte crescita che esso ha fatto registrare in Europa negli ultimi vent'anni.

 Un settore vitale che contribuisce con il 2.1% al Prodotto Interno Lordo Europeo (300 Miliardi di euro) e produce 5 milioni di posti di lavoro.

Il Settore è previsto crescere del 5% l’anno fino al 2030.

 

STRATEGIA EUROPEA

Nel Dicembre 2015 la Commissione europea ha adottato una STRATEGIA PER L’AVIAZIONE CIVILE disponibile al seguente indirizzo:

https://ec.europa.eu/transport/modes/air/aviation-strategy_en    

al fine di far crescere l’economia del settore e rafforzarne la base industriale. Nell’ambito di tale strategia si fa riferimento al Single European Sky. La tecnologia richiesta per il future SINGLE EUROPEAN SKY

    ( vedi indirizzo web:  https://ec.europa.eu/transport/modes/air/single_european_sky_en )

viene studiata e fornita dal programma SESAR finalizzato alla modernizzazione delle infrastrutture e all’incremento di efficienza.

Programma SESAR : https://ec.europa.eu/transport/modes/air/sesar_en

Per ciò che concerne la Sicurezza in Aviazione Civile, già dal 2002 la Commissione europea ha stabilito regole comuni nel campo della sicurezza dell’aviazione civile al fine di proteggere le persone e le merci.

Il Regolamento :  Regulation (EC) N°300/2008

   https://ec.europa.eu/transport/modes/air/security/legislation_en

del Parlamento europeo e del Consiglio stabilisce norme comuni e norme di base in materia di sicurezza aerea, procedure per monitorare l'attuazione delle norme e norme comuni. Ha sostituito il regolamento quadro iniziale n. 2320/2002 del Parlamento europeo e del Consiglio al fine di far fronte ai rischi in evoluzione e consentire l'introduzione di nuove tecnologie.

Nel 2016 è stata aggiornata l'intera serie di precedenti norme di attuazione: il regolamento di esecuzione (CE) n. 2015/1998 della Commissione illustra le misure dettagliate per l'attuazione delle norme di base comuni sulla sicurezza dell'aviazione.

DRONI

Lo sviluppo di Unmanned Aircraft, comunemente noti come "droni", ha aperto un promettente nuovo capitolo nella storia dell'aerospaziale. Gli aerei senza pilota offrono una vasta gamma di possibilità a beneficio della società europea, che vanno dal controllo ambientale e alla sicurezza, nonché un'affascinante varietà di servizi commerciali. Il loro utilizzo si traduce in evidenti risparmi economici e benefici ambientali, riducendo nel contempo il rischio per la vita umana.

Tuttavia, l'assenza di un quadro normativo chiaro a livello dell'UE non consente attualmente la creazione di un vero mercato europeo per i servizi di droni e gli aerei, il che limita il potenziale per l'occupazione e la crescita in questo nuovo settore dell'economia.

La Commissione ha proposto, nell'ambito della strategia UE per l'aviazione nel 2015, di creare un quadro basato sul rischio per tutti i tipi di operazioni di droni. Questo quadro garantirà l'uso sicuro dei droni nello spazio aereo civile e creerà certezza giuridica per l'industria.

Si veda la: Communication from the Commission to the European Parliament and the Council: “A new era for aviation Opening the aviation market to the civil use of remotely piloted aircraft systems in a safe and sustainable manner” (2014) :

 http://eur-lex.europa.eu/legal-content/EN/TXT/?uri=CELEX:52014DC0207

ATLAS OF THE SKY

ATLAS OF THE SKY è il visualizzatore di mappe europeo dei dati relativi alla aviazione civile. Supporta la visualizzazione di mappe interattive e sovrapposizioni satellitari. Fornisce un'interfaccia “user-friendly” per scoprire informazioni aggiornate sul trasporto aereo per i Paesi europei e il mondo. Le informazioni sono strutturate per temi.

http://ec.europa.eu/transport/modes/air/aos/aos_public.html

 

  • Analisi del Mercato TBD
  • Evoluzione del mercato TBD
  • Regolamentazione nel settore del trasporto aeronautico TBD
  • Aviazione Generale, ed Elicotteristica TBD
  • UAV TBD

 

Diagramma delle varie tipologie di traffico aereo

TIPOLOGIE

 

REGOLAZIONE DEI SERVIZI DI TRASPORTO AERONAUTICO        TBD

Dati sulle Infrastrutture AEROPORTUALI        TBC

 Situazione Europea      TBD

---

Situazione Italiana : domanda e offerta

 

Infrastrutture aeroportuali Italiane

INFRASTRUTTURE

 

 

 

 

 

LINKS UTILI

ENAC    www.enac.gov.it 

iin enac

L'Ente Nazionale per l'Aviazione Civile, unica Autorità di regolazione tecnica, certificazione, vigilanza e controllo nel settore dell'aviazione civile in Italia, è stato istituito il 25 luglio 1997 con Decreto Legislativo n. 250/97.

L'Enac si occupa dei molteplici aspetti della regolazione dell'aviazione civile, del controllo e vigilanza sull'applicazione delle norme adottate, della disciplina degli aspetti amministrativo-economici del sistema del trasporto aereo.

ENAV   www.enav.it

iin enav

Enav è la società che gestisce il traffico aereo civile in Italia, garantendo a circa 1,8 milioni di voli l’anno sicurezza e puntualità 24 ore su 24, dalle Torri di controllo di 45 aeroporti e dai 4 Centri di Controllo d’Area. Con circa 4200 dipendenti, l’Azienda fornisce i servizi alla navigazione aerea ai propri clienti, le compagnie aeree che volano in Italia.

 

ASSOCIAZIONI TRASPORTO AEREO

https://www.enac.gov.it/L%27Enac/Rapporti_con_Istituzioni_e_Associazioni/Organismi_nazionali/Associazioni/index.html

ASSAEREO -   www.assaereo.it 

iin assaereo

ASSAEREO, l'Associazione Nazionale Vettori e Operatori del trasporto Aereo, è stata costituita in data 5 agosto 1997 e aderisce al sistema Confindustriale nella veste di associazione di categoria per i vettori e operatori del trasporto aereo dal luglio del 1999.
Assaereo nasce nel quadro di liberalizzazione del settore del trasporto aereo e dalla conseguente necessità di costituire una associazione indipendente quale affidabile riferimento per le imprese nazionali esercenti attività di vettore aereo e/o altre attività collegate.

ASSAEREO ha sede in viale delle Arti, 123 (già via della Corona Boreale 86) 00054 Fiumicino Roma.   

ASSAEROPORTI

www.assaeroporti.com 

iin assaeroporti

Assaeroporti è l'associazione confindustriale degli aeroporti italiani che rappresenta 33 società di gestione aeroportuale per 42 aeroporti presso le Istituzioni italiane ed europee. I nostri associati accolgono all'anno oltre 164 milioni di passeggeri e gestiscono 1,5 milioni di voli e oltre 1 milione di tonnellate di merci. Assaeroporti è delegata alla definizione del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro (CCNL) per il personale di terra del trasporto aereo, sezione specifica gestioni aeroportuali.

 

ANSV :  Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo

www.ansv.it

iin ansv

STASA -  Centro Studi Trasporto Aereo Sistemi Avanzati – Sicurezza e Ambiente

iin stasa

http://www.centrostudistasa.eu/

L’Associazione ha sede in Roma. Lo scopo che si prefigge è quello di svolgere un’attività di supporto per le Istituzioni e le Organizzazioni dei Trasporti nonché per tutte le realtà dall’articolazione complessa.

 

CLUSTER IR4I

iin ir4i

www.ir4i.it


 

 

Copyright 2017© - ISTITUTO ITALIANO DI NAVIGAZIONE - Via Cola di Rienzo, 190 00192 Roma IT - P.Iva 11243501001

Search